Emergenza Coronavirus: chiusura straordinaria

Avvisiamo tutti gli utenti che ai sensi del DPCR dell’8 marzo 2020, anche la Biblioteca (così come musei, teatri, cinema, biblioteche e archivi di tutta Italia) sarà chiusa al pubblico fino al 3 aprile.

I prestiti in scadenza verranno prorogati fino alla riapertura della biblioteca.

Le restituzioni dei documenti potranno comunque essere effettuate attraverso il box esterno (lato piazza della Rimembranza).

Il Servizio di Circolazione Libraria sarà sospeso fino al 05/04/2020, quindi saranno bloccate anche tutte le prenotazioni.

Tutto ciò resterà valido fino a nuove disposizioni.

Potrete comunque contattare la biblioteca via telefono 0118609996 o via mail: biblioteca@comune.pecetto.to.it, anche se saremo presenti in orario ridotto.

Nel frattempo i bibliotecari italiani non andranno in vacanza, faranno tanti lavori che ‘non si vedono’ e che spesso abbiamo pochissimo tempo per fare (catalogazione, revisione del materiale, bibliografie, scarto, inventario…), operazioni fondamentali per una biblioteca.
Anche se siamo ufficialmente chiusi al pubblico come da Decreto, ci saremo comunque, anche per voi, per richieste via mail o telefoniche di bibliografie, consigli librari, suggerimenti di app e letture in formato digitale, pronti per ripartire quando sarà ora.

A tal proposito vi ricordiamo che potrete soddisfare le vostre esigenze di letture anche con gli eBook disponibili gratuitamente sulla piattaforma MediaLibraryOnLine, a cui potrete accedere registrandovi attraverso le credenziali della vostra tessera Sbam (se non le sapete mandateci una mail e vi aiuteremo). Su MLOL trovate infatti tanti eBook ma anche audiolibri da scaricare, quotidiani e riviste da sfogliare, musica da ascoltare!

Per i più piccoli sul sito MaMaMo troverete una serie di consigli per app di qualità per giocare e imparare dedicate a bambini di 4-5 anni e non solo.

Volete qualcuno che legga libri ai bimbi perché voi non avete più voce? Ci ha pensato qualche collega bibliotecario ai tempi del coronavirus. Iniziamo segnalandovi l’iniziativa #letturedalontano partita proprio come strumento per continuare le letture dei bibliotecari ai bimbi anche… da lontano! Eccovi uno dei video pubblicati sulla loro pagina Facebook per “71 pecore”.

Vogliamo infine segnalare questa opportunità per gli insegnanti: Webinar gratuiti dedicati al mondo della scuola, per imparare a usare gli strumenti digitali che permettono di continuare a fare lezione con i ragazzi.

In questo momento è importante che ognuno faccia la propria parte; e quando torneremo a poterci scambiare libri, sorrisi e strette di mano… lo faremo con ancora più gioia di prima!
A presto…

Covid-19: annullate tutte le attività fino al 4 aprile

Avvisiamo gli utenti che, ai sensi del DPCM del 4 marzo 2020, tutti gli eventi (compresi i laboratori con le scuole e le proiezioni cinematografiche) programmati in biblioteca e alla Chiesa dei Batù fino al 4 aprile 2020 sono sospesi e rimandati a data da destinarsi.
Risultano pertanto annullate, nella speranza di poterle riprogrammare, le seguenti attività previste a utenza libera:


MaCine Il film del Venerdì nelle date del 6 marzo, 20 marzo e 3 aprile

Sabato da favola del 14 marzo

Auguri papà! Laboratorio creativo del 19 marzo

Passeggiata musicale del 28 marzo

Il cinema dei piccoli del 4 aprile


In armonia con le recenti disposizioni ministeriali in merito alle misure di contenimento del COVID-19, i servizi della biblioteca sono regolarmente garantiti con limitazioni all’utilizzo dei pc e al numero di utenti nelle sale, allo scopo di rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro, indicata dalle autorità competenti.
Eventuali nuove disposizioni saranno comunicate tempestivamente.

Chiusura straordinaria per covid-19

A seguito dell’Ordinanza di Regione e Ministero inerente il contenimento del nuovo coronavirus (ordinanza che trovate sulla pagina Facebook e sul sito internet del Comune di Pecetto Torinese) da oggi, lunedì 24, a sabato 29 febbraio incluso la biblioteca sarà chiusa al pubblico.

Potrete comunque restituire i libri nel box esterno 24h/24 e contattarci per proroghe o altre richieste sia via mail (biblioteca@comune.pecetto.to.it) che telefonicamente (0118609996).

Vi ricordiamo che potrete soddisfare le vostre esigenze di letture con gli eBook disponibili gratuitamente sulla piattaforma MediaLibraryOnLine, a cui potrete accedere registrandovi attraverso le credenziali della vostra tessera Sbam.

Vi faremo avere notizie nei prossimi giorni in merito agli eventi organizzati, a partire dalla serata prevista per il 2 marzo “Danzando con te. La relazione con l’adolescente oggi“.

Il dono: Carlo De Filippis incontra i lettori di Pecetto

Gli amanti del giallo saranno contenti del ritorno a Pecetto dello scrittore Carlo De Filippis, che sarà nostro ospite martedì 18 febbraio alle ore 21 per presentare “Il dono”, suo ultimo romanzo.

Protagonista è un nuovo commissario, Zaccaria Argenti: un arrivederci quindi al suo predecessore Vivacqua, che tanto successo aveva avuto; Argenti saprà non farlo rimpiangere? Ad aiutarlo l’ambientazione, che rimane a Torino.

Martedì sera De Filippis sarà presentato da Michela Tangoglio, esperta letteraria.
L’ingresso è libero e gratuito.
Presente come sempre la Libreria della Torre di Chieri per la vendita del libro a fine serata.

Aspettando il week-end!

Saranno due gli appuntamenti del fine settimana destinati ai bambini:

– venerdì 7 febbraio, alle ore 21 alla Chiesa dei Batù, “MaCine. Il film del venerdì“, per bambini/e di età 7-12 anni circa. La pellicola scelta per questo appuntamento sarà “Johnny English colpisce ancora” con l’attore comico Rowan Atkinson;

– sabato 8 febbraio, alle ore 10.30 in biblioteca, “Sabato da favola“, per bambini/e dai 4 anni in su.

Entrambi gli appuntamenti, promossi dal Comune di Pecetto, sono a cura di Storiecreative. L’ingresso è libero e gratuito!
E’ necessaria la presenza di un adulto con i minori.

Attività per bambini e famiglie 2020: un pieno di proposte!

Come già sapete, sono subito ripartite le attività per bambini con il “Film del venerdì” sera e il “Sabato da Favola” della scorsa settimana.
Vi trasmettiamo quindi oggi il programma delle attività per bambini fino a 12 anni organizzato da gennaio a giugno 2020, con indicazione delle diverse fasce d’età per ogni proposta.

Oltre alle consuete attività in biblioteca, anche in questa prima parte dell’anno avremo una passeggiata musicale in collaborazione con Alpini, Banda musicale e Agrigelateria Rivoglio; i laboratori creativi organizzati dal Gruppo Genitori; un’attività primaverile presso la Ludocascina La Ciliegia e il Gioanin; una passeggiata con i vigili per Pecetto per imparare le regole della strada e infine la visita al MunLab, l’ecomuseo dell’argilla di Cambiano che chiuderà, il 24 maggio, una nuova stagione ricca di opportunità per i bambini e le famiglie.
Al fondo dell’articolo il calendario con i dettagli. Tutti gli appuntamenti saranno gratuiti ad eccezione di Ludocascina e Munlab.

A queste attività si aggiungeranno quelle di Nati per Leggere, indirizzate in particolare a bambini/e dai 3 ai 6 anni di età, e di cui vi daremo specifica comunicazione più avanti, e che si terranno in settimana, nei pomeriggi del lunedì o giovedì alle ore 17.

Infine, segnaliamo una novità per i bambini un po’ più grandi. Anche la biblioteca di Pecetto, come già molte altre in Italia e all’estero, si apre ai giochi da tavolo, con serate ad hoc – un venerdì al mese, alle ore 20.30 in biblioteca, fino a maggio – dedicate a bambini/e dai 10 ai 15 anni e ai loro genitori, attraverso l’iniziativa “Un gioco da ragazzi!” coordinata da Storiecreative.
Ogni partecipante potrà portare i propri giochi in scatola da proporre ai presenti. Tutti i genitori che vorranno contribuire all’organizzazione delle serate potranno essere un valido aiuto contattando Davide Spina (3355287713). L’attività è totalmente gratuita. In relazione alla capienza della sala ragazzi della biblioteca è necessaria la prenotazione attraverso il MODULO di ISCRIZIONE: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSerpl4EyZiKq6JOt06I4VBz9VFUOIt6k5lldrSpi4g327i8xA/viewform?vc=0&c=0&w=1
I minori dovranno essere accompagnati dai genitori.

I venerdì di “Un gioco da ragazzi!” saranno: 17 gennaio, 14 febbraio, 13 marzo, 24 aprile e 15 maggio. In tale serate non sarà possibile accedere o consultare il materiale librario presente in biblioteca.

Insomma… non resta che buttarci in una nuova stagione piena di proposte!

Fabio Geda presenta “Una domenica”

geda-domenica
Giovedì prossimo arriva Fabio Geda per parlarci di “Una domenica”: il 16 gennaio alle ore 21 in biblioteca (piazza della Rimembranza 9, Pecetto T.se info: tel. 0118609996 – biblioteca@comune.pecetto.to.it).
Un uomo che ha trascorso quarant’anni costruendo ponti in giro per il mondo, ed è da poco rimasto vedovo, ha preparato con cura un pranzo di famiglia. È la prima volta. Ma una nipote ha un piccolo incidente e l’appuntamento salta. Preoccupato, con addosso un po’ di amarezza, l’uomo esce a fare una passeggiata. E conosce Elena e Gaston, madre e figlio, soli come lui. Si siederanno loro alla sua tavola, offrendogli la possibilità di essere padre, nonno, in modo nuovo. Trasformando una normale domenica di novembre nell’occasione per riflettere sulle imperfezioni dell’amore, sui rimpianti, sulla vita che resta.
In equilibrio tra nostalgia e speranza, Fabio Geda racconta con voce unica, commovente, una giornata che racchiude un’intera esistenza. Una storia che prima o poi ci attraversa, o ci sfiora, tutti.
Ingresso libero.

Riscoprire Torino e le Langhe attraverso scatti d’autore: sabato 14 dicembre

Questo slideshow richiede JavaScript.

Raccontare una città, Torino, e un territorio, le Langhe, attraverso scatti d’autore, citazioni e curiosità con lo scopo di trasformare una narrazione in emozione. È quanto si propone la collana editoriale Le Meraviglie d’Italia, Typimedia editore, con i primi due volumi dedicati alla narrazione del Piemonte.

I libri saranno presentati sabato 14 dicembre, alle ore 17, presso I Ciliegi Golf Club di strada Valle Sauglio 130, a Pecetto Torinese, nell’ambito della rassegna organizzata dalla Biblioteca “Incontri con l’Autore”.

Interverranno le curatrici dei volumi, Ilaria Gai e Carola Serminato. L’incontro sarà moderato dalla blogger e scrittrice Francesca Lorenzoni.

Attraverso le straordinarie fotografie di Fabio Muzzi e il racconto delle curatrici, Torino e le Langhe si svelano in tutto il loro fascino di tradizione e modernità. Due volumi – “Torino, le 100 Meraviglie (+1)” e “Langhe, le 100 Meraviglie (+1)” che vi faranno vivere un viaggio sensoriale tra suoni, profumi, sapori e scorci di grande fascino.
Pagine da sfogliare per scoprire luoghi noti e meno noti, particolari che spesso ci sfuggono e panorami suggestivi. Volumi pensati per chi già conosce Torino e le Langhe ma può riappropriarsene attraverso nuove emozioni e per i turisti ai quali offrire un’immagine diversa di questo bel territorio.

Sarà presente la Libreria della Torre di Chieri per la vendita dei libri.
L’ingresso all’evento presso il Golf Club è libero e gratuito.

Aspettando Natale! Laboratorio creativo per bimbi

christmas-reading-book-mom-kids_credit-ShutterstockGiovedì 5 dicembre alle ore 17 in biblioteca torna “Aspettando Natale!“, il consueto laboratorio creativo a tema natalizio a cura del Gruppo Genitori, aperto a tutti i bambini/e.

Perché non è mai troppo presto per immergersi nell’atmosfera natalizia… e una ricca vetrina di libri a tema, pronti per essere portati a casa, completerà l’atmosfera.

Ingresso libero.

Sergio D’Ormea e la Favola di Luna

LUNASecondo appuntamento della stagione per gli “Incontri con l’autore”, che ospiteranno – giovedì 14 novembre alle ore 21 in biblioteca (piazza della Rimembranza 9) – Sergio D’Ormea, già autore di altri due libri su Pecetto.
Stavolta l’argomento trattato è ben diverso e in qualche maniera più ‘intimo’.
“La favola di Luna”, edito da Buckfast, è un romanzo autobiografico che ripercorre la storia di Luna, labrador femmina che per 12 anni ha accompagnato la vita dell’autore.
Un memoir rivolto non solo a chi è legato ai cani, ma anche – come scrive D’Ormea – a “tutti coloro che non li amano, sperando possano riappropriarsi di uno dei valori che dovrebbe contraddistinguere gli esseri umani: l’amore per gli animali”.
La serata sarà accompagnata da letture di Umberto Ghiron.
L’ingresso è libero e gratuito.